Regolamenti aziendali

Diamoci delle REGOLE

Nella vita aziendale ci troviamo ad affrontare tantissime problematiche di complessa gestione: ci sono le assenze, le comunicazioni tra datore di lavoro e lavoratore, l’orario di lavoro, l’utilizzo degli strumenti tecnologici e informatici.

Il modo migliore per affrontare questa giungla di regole e di interpretazioni è quello di organizzarle e regolarle con un taglio pratico e adatto alla nostra realtà.

Diamo vita al Regolamento Aziendale!

Avere un regolamento aziendale che comunica regole chiare e ben definite evita conflittualità ed esprime per il datore di lavoro la necessità di esercizio del potere Direttivo, Organizzativo, Disciplinare e di Controllo.

A cosa servono i Regolamenti Aziendali?

Potremmo perderci in mille esempi. L’esperienza ci insegna che è importante capire cosa è veramente necessario per la tua impresa e costruire un Regolamento Aziendale che migliori il clima e l’organizzazione interna

Alcune delle finalità principali:

  • Integrare la normativa, che è spesso generale e astratta, in riferimento a situazioni tipiche, adattandola alle necessità reali del contesto aziendale;
  • Regolamentare l’utilizzo degli strumenti di lavoro (pc, telefono, email, ecc.);
  • Definire le modalità organizzative delle prestazioni di lavoro in merito all’orario, alle assenze, agli abiti di lavoro, alle comunicazioni aziendali, alla diligenza… e tanto altro!

Il Regolamento Aziendale deve ispirarsi alla vigente normativa e al Contratto Collettivo Nazionale garantendo e disciplinando la corretta esecuzione del lavoro nel rispetto della buona fede, del divieto di discriminazione e del dovere di informazione.

about_slide_2.jpg

I valori del Regolamento Aziendale

Definiamone i confini e diamogli pubblicità!
testimonial3

Richiedi informazioni gratuitamente.





Acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/03.

Chatbot